18 Set 10:00 - Web Economy: Nuove Opportunità di Lavoro in Italia

Web Economy

Il termine Web Economy, conosciuto anche come Internet Economy e Net Economy, indica lo sviluppo economico legato al massiccio incremento della diffusione di tecnologie Internet e correlate che, nel corso degli ultimi due decenni, a partire dagli USA ha rivoluzionato le economie industrializzate del mondo.

L’Italia fu il terzo paese europeo, dopo Norvegia e Inghilterra, a connettersi alla Rete il 30 Aprile 1986  e pertanto era assolutamente all’avanguardia quando, nel 1991, nacque il World Wide Web che, di lì a poco, avrebbe rivoluzionato le nostre vite.

Ciò nonostante le indagini ISTAT rivelano che, sino a pochissimi anni fa, Internet era ancora gravemente sottovalutato dal Mondo del Lavoro italiano.

I dati sono a dir poco sconcertanti: in particolare risulta che nel 2011 il 78% delle Aziende italiane non possedeva ancora un sito web o ne aveva uno non aggiornato e, di conseguenza, non ottimizzato per l’interazione coi propri clienti. Un’ulteriore aggravante è stata la crisi economica globale.

La situazione però sta cambiando, e per due ottime ragioni.

L’e-commerce sembra non conoscere crisi

Uno dei pochissimi settori che sembrano non risentire della crisi è quello dell’e-commerce, il quale infatti, a partire dal 2009, ha fatto registrare una crescita annua sempre a due cifre.

Secondo il Rapporto e-commerce in Italia edito da Casaleggio Associati, nel 2012 il valore complessivo del venduto tramite e-commerce in Italia ha superato i 21 miliardi di Euro, con un incremento del 12% rispetto al 2011.

A livello europeo la tendenza è perfino più marcata: nel 2012 il valore complessivo dell’e-commerce in Europa è stato di oltre 305 miliardi di Euro, con una crescita del 22% sul 2011.

Una nuova generazione di consumatori sta per arrivare sul Web

Gli studenti di oggi, sempre secondo i dati ISTAT, sono la fascia di popolazione italiana più informatizzata in assoluto. Quasi il 90% di loro utilizza Internet regolarmente, rispetto a una media dei consumatori con più di 25 anni pari a circa il 43%. Ne consegue che, col passaggio di status degli studenti a lavoratori nel corso degli anni, si avrà un graduale aumento di consumatori che seguiranno nuovi modelli di acquisto. Nello specifico, è previsto che entro il 2015 il 50% degli acquisti europei avverrà online (contro il 35% attuale).

Per questi due principali motivi i decision-maker delle varie Aziende, a prescindere dalle dimensioni, stanno mettendo a budget sempre più risorse per farsi trovare preparati alle nuove sfide ed essere competitivi. In particolare, sempre secondo le statistiche, le Aziende intendono investire prevalentemente in marketing, promozione, nel miglioramento della user experience e usabilità del loro sito web.

Questa situazione sta aprendo ulteriori prospettive e opportunità di lavoro per figure professionali di indirizzo tecnico e tecnico/umanistico quali:

  • Esperti di Web Marketing , responsabili delle campagne di Marketing sul Web, nei seguenti settori:
    • Motori di ricerca: Search Engine Optimization e Pubblicità a pagamento (con particolare riferimento a Google Adwors, la pubblicità su Google);
    • I Social Network: con i gestori della “comunità virtuale”, i Community Manager;
    • La redazione di Contenuti periodici originali, vera benzina di ogni campagna di Marketing che si rispetti, grazie ai Content Manager;
    • L’Email Marketing per sfruttare al meglio le potenzialità della posta elettronica;
  • Web Master o Web Site Manager : responsabile dell’organizzazione e del funzionamento del sito web; 
  • Web Designer : professione tra le più conosciute nel mondo di Internet, ovvero il professionista che si occupa della progettazione e realizzazione dell’interfaccia grafica di un sito web, ponendo particolare attenzione alla user experience per ottimizzare l’interazione coi potenziali clienti; 
  • Web Developer : il programmatore che si occupa dello sviluppo del sito web da un punto di vista funzionale, che continua ad essere una delle figure maggiormente richieste nel mercato del lavoro;
  • E-Commerce Specialist ed E-Commerce Manager: rispettivamente colui che si occupa di comprendere le esigenze espresse da dal cliente e a trovare idonee soluzioni al loro soddisfacimento ed il responsabile vendite che gestisce il negozio on line.


e TU, sei pronto a cogliere le opportunità della Web Economy?
Scopri tutti i nostri Corsi Web!


Resta aggiornato sui nostri corsi web e le opportunità di lavoro, seguici sulle nostre reti sociali: